1. Shop
  2. DJI
  3. PHANTOM 4 RTK
  4. DJI Phantom 4 Multispectral

DJI Phantom 4 Multispectral

DJI Phantom Multispectral è il nuovo drone della serie Phantom 4: un’ottima soluzione per l’agricoltura di precisione!

Dotato di camera multispettrale TETRACAM ADC Snap è impiegato per svariati usi, quali: analisi delle anomalie termiche in acqua, identificazione delle coperture in cemento-amianto, rilevamento discariche, identificazione degli incendi, identificazione uso suolo, distinzione e vigore vegetativo delle colture, classificazione della vegetazione e il monitoraggio dello stato di salute della stessa.

Consegna entro Ven. 01 - Ven. 08 Novembre
Se ordini entro 20 ore 38 minuti

Descrizione

DJI PHANTOM 4 MULTISPECTRAL – SPECIFICHE TECNICHE

DJI PHANTOM 4 MULTISPECTRAL – FAQ

1. In cosa differiscono P4 Multispectral e Phantom 4 RTK?
2. Che modello di eliche utilizza P4 Multispectral?
3. Come posso evitare di danneggiare il sensore di luce solare spettrale posto sopra il drone?
1. In cosa differiscono P4 Multispectral e Phantom 4 RTK?

Entrambi operano su segnale RTK e sono piattaforme complete la cui sola differenza è il sistema fotocamera. P4 Multispectral è dotato di fotocamera RGB e di cinque fotocamere di gamma multispettrale da 2 MP, mentre Phantom 4 RTK dispone di un’unica fotocamera RGB da 20 MP.

2. Che modello di eliche utilizza P4 Multispectral?

Usa eliche silenziate 9455S. Compatibile anche con eliche della serie Phantom 4, ma l’uso potrebbe alterare le prestazioni del drone durante il volo.

3. Come posso evitare di danneggiare il sensore di luce solare spettrale posto sopra il drone?

Tienilo lontano da oggetti duri e appuntiti per evitare graffi.

DJI PHANTOM 4 MULTISPECTRAL – FOTOCAMERE STABILIZZATE

1. Quali funzionalità offrono le fotocamere multispettrali di P4 Multispectral?
2. Quali sono le bande multispettrali coperte dal sistema a cinque fotocamere di P4 Multispectral?
3. Che lunghezza focale hanno gli obiettivi delle fotocamere di P4 Multispectral?
4. Come avviene la calibrazione radiometrica delle fotocamere?
5. Le fotocamere di P4 Multispectral sono state sottoposte alla compensazione di posizione dell’immagine?
6. Gli obiettivi delle fotocamere sono state sottoposte a correzione della distorsione?
7. Le fotocamere sono state sottoposte a vignettatura?
8. La funzione TimeSync è disponibile per tutte e sei le fotocamere?
9. È necessario usare una scheda SD ad alta velocità per le fotocamere?
10. In che modo si garantisce uniformità tra le gamme spettrali e il sensore di luce solare spettrale su diversi droni?
11. I valori pixel delle immagini rappresentano i valori DN o i valori di riflettanza?
1. Quali funzionalità offrono le fotocamere multispettrali di P4 Multispectral?

Il sistema di acquisizione di immagini multispettrali di P4 Multispectral rileva le emissioni luminose dei diversi oggetti, catturandole con ciascuna delle cinque fotocamere e analizzandole per calcolare i valori degli indici di vegetazione. Un indice comunemente usato in agricoltura e nel settore forestale per monitorare la salute delle piante è l’NDVI. Nel contempo, il sensore di luce solare spettrale, situato sulla parte superiore del drone, compensa la quantità di luce solare irradiata durante le diverse ore del giorno, ottimizzando l’uniformità dei dati acquisiti su uno stesso appezzamento.

2. Quali sono le bande multispettrali coperte dal sistema a cinque fotocamere di P4 Multispectral?

Blu (B): 450 nm ± 16 nm, verde (G): 560 nm ± 16 nm, rosso (R): 650 nm ± 16 nm, Red-Edge (RE): 730 nm ± 16 nm e vicino-infrarosso (NIR): 840 nm ± 26 nm. Ciascun sensore: pixel effettivi 2,08 MP (2,12 MP in totale)

3. Che lunghezza focale hanno gli obiettivi delle fotocamere di P4 Multispectral?

Tutti gli obiettivi hanno una lunghezza focale di 5,74 mm, e la lunghezza focale 35 mm equivalente è 40 mm.

4. Come avviene la calibrazione radiometrica delle fotocamere?

Le fotocamere verranno calibrate radiometricamente durante l’elaborazione degli indici di vegetazione in DJI GS Pro e DJI Terra.

5. Le fotocamere di P4 Multispectral sono state sottoposte alla compensazione di posizione dell’immagine?

Sì. Le posizioni relative al centro di ogni sensore CMOS sulle sei fotocamere, e al centro di fase dell’antenna D-RTK integrata, vengono calibrate e riportate sui dati EXIF di ciascuna immagine.

6. Gli obiettivi delle fotocamere sono state sottoposte a correzione della distorsione?

Le immagini originali non vengono corrette da distorsioni, ma ogni obiettivo è stato sottoposto a una misurazione della distorsione in fase di produzione, con i relativi parametri registrati su ogni immagine.

7. Le fotocamere sono state sottoposte a vignettatura?

Le immagini originali non vengono corrette per vignettatura, ma i parametri di correzione sono stati registrati su ciascuna immagine.

9. È necessario usare una scheda SD ad alta velocità per le fotocamere?

Sì. Consultare il manuale d’uso per informazioni sulla scelta della scheda SD.

10. In che modo si garantisce uniformità tra le gamme spettrali e il sensore di luce solare spettrale su diversi droni?

Tutti i droni P4 Multispectral sono stati sottoposti a un rigoroso processo di calibrazione del sensore e delle videocamere, per minimizzare le differenze tra le varie unità.

DJI PHANTOM 4 MULTISPECTRAL – RADIOCOMANDO

1. Quali radiocomandi sono compatibili con P4 Multispectral?
2. Posso usare radiocomandi della serie Phantom per controllare P4 Multispectral?
1. Quali radiocomandi sono compatibili con P4 Multispectral?

Al momento, P4 Multispectral è compatibile esclusivamente con il radiocomando SDK fornito in dotazione del prodotto.

2. Posso usare radiocomandi della serie Phantom per controllare P4 Multispectral?

Potrai connettere il drone con un radiocomando della serie Phantom 4, ma non potrai controllare P4 Multispectral se non disponi di un radiocomando compatibile. Puoi utilizzare il radiocomando di P4 Multispectral con un drone Phantom 4 RTK, ma non sarà possibile fare il contrario.

DJI PHANTOM 4 MULTISPECTRAL – TRASMISSIONE

1. Qual è la distanza massima di trasmissione delle immagini video offerta da Phantom 4 RTK?
2. Che risoluzione ha la trasmissione di P4 Multispectral?

DJI PHANTOM 4 MULTISPECTRAL – BATTERIA

1. Posso usare la batteria di P4 Multispectral su Phantom 4 RTK?
2. Quanto dura la batteria di P4 Multispectral?
3. Quanto tempo occorre per ricaricare completamente la batteria di P4 Multispectral?

DJI PHANTOM 4 MULTISPECTRAL – SOFTWARE

1. Come si eseguono gli aggiornamenti sul firmware di P4 Multispectral?
2. Quali applicazioni sono disponibili sul radiocomando per monitoraggi e ispezioni?
3. Quali mappe vengono utilizzate dall’app di P4 Multispectral?
4. C’è un limite al numero di punti del percorso impostati per un unico volo?
5. Quali sono i limiti per l’altezza e la velocità del volo?
6. Quale modalità di volo devo usare per passare dalla visualizzazione di immagini RGB in immagini NDVI?
7. Quali sono i parametri fotocamera consigliati?
8. P4 Multispectral è utilizzabile con software non DJI?
9. Quali indici di vegetazione sono supportati da DJI Terra?
1. Come si eseguono gli aggiornamenti sul firmware di P4 Multispectral?

Puoi aggiornare il firmware tramite DJI Assistant 2 per Phantom. Segui le istruzioni www.dji.com/it/downloads/softwares/assistant-dji-2-for-phantom qui e sul manuale d’uso.

2. Quali applicazioni sono disponibili sul radiocomando per monitoraggi e ispezioni?

L’app operativa fornita con il drone, DJI GS Pro, può essere utilizzata per pianificare voli e eseguire missioni di volo.

4. C’è un limite al numero di punti del percorso impostati per un unico volo?

Non c’è limite al numero di missioni impostabili in un’unico intervento di volo, ma il drone può solo eseguire azioni fino a 99 punti del percorso. Quando una missione di volo prevede oltre 99 punti del percorso, DJI GS Pro dividerà automaticamente i punti in gruppi, ciascuno con 99 punti.

5. Quali sono i limiti per l’altezza e la velocità del volo?

Altezza di volo: massima: 500 m, minima: 1 m Velocità di volo: massima: 15 m/s, minima: 1 m/s

6. Quale modalità di volo devo usare per passare dalla visualizzazione di immagini RGB in immagini NDVI?

Puoi cambiare la visualizzazione tra RGB e NDVI nella modalità manuale. Ti consigliamo di restare in vista RGB and di non modificare la modalità di visualizzazione durante una missione di volo. Le immagini JPEG verranno automaticamente salvate sia in formato RGB che NDVI nella modalità fotocamera. La maggior parte dei software di mappatura richiedono immagini RGB per eseguire la triangolazione prima di elaborare mappe NDVI.

7. Quali sono i parametri fotocamera consigliati?

Per i meno esperti, consigliamo di impostare la modalità di ripresa multispettrale su Auto (automatico), selezionare “Average Metering” (misurazione media) come modalità di misurazione, quindi scegliere “AE Lock” (blocco esposizione).

8. P4 Multispectral è utilizzabile con software non DJI?

Il supporto DJI Mobile SDK sarà disponibile a breve.

9. Quali indici di vegetazione sono supportati da DJI Terra?

NDVI, GNDVI, NDRE, LCI, OSAVI. Ma non dispone di una funzione per il calcolo dell’indice di vegetazione.

DJI PHANTOM 4 MULTISPECTRAL – APPLICAZIONI

1. Per quale tipologia di colture è possibile utilizzare le informazioni raccolte da P4 Multispectral?
2. Posso eseguire ispezioni regolarmente su un percorso preimpostato, con P4 Multispectral?
3. Posso generare mappe usando altri software non DJI?
4. Come si calcola una quota di volo adeguata in base al valore GSD?
5. Qual è la massima superficie mappabile per un volo singolo?
6. I punti del percorso di una missione includono anche i dati di quota?
7. P4 Multispectral è compatibile con stazioni base non DJI?
1. Per quale tipologia di colture è possibile utilizzare le informazioni raccolte da P4 Multispectral?

I dati acquisiti dalle bande multispettrali di P4 Multispectral possono essere utilizzati per una varietà di coltivazioni e di vegetazione. Usa DJI Terra o un software di terze parti per ricostruire indici di vegetazione come NDVI e NDRE, che ti permettono di monitorare la salute delle piante.

2. Posso eseguire ispezioni regolarmente su un percorso preimpostato, con P4 Multispectral?

Sì, puoi pianificare missioni di volo ripeterle più volte usando GS Pro.

4. Come si calcola una quota di volo adeguata in base al valore GSD?

Il valore GSD per P4 Multispectral è (H/18.9) cm/pixel. Puoi calcolare l’altezza della tua missione di volo in base al valore di accuratezza desiderato.

5. Qual è la massima superficie mappabile per un volo singolo?

Area operativa massima circa 0,47 km2 per volo singolo a una quota di 180 m, es. GSD è circa 9,52 cm/pixel.

6. I punti del percorso di una missione includono anche i dati di quota?

Le informazioni di quota relativa (relativa al punto di decollo) sono riportate sulle immagini scattate a ogni punto del percorso.

7. P4 Multispectral è compatibile con stazioni base non DJI?

No, non puoi connettere una stazione di base non DJI a Phantom 4 RTK o al radiocomando mediante stazione radio. In ogni caso, puoi ottenere i dati dal un server RTK di rete tramite protocollo Ntrip in ambiente di rete 4G/Wi-Fi. I dati di osservazione via satellite possono anche venire salvati nelle informazioni del drone per consentire agli utenti di eseguire elaborazioni cinematiche post-processate (PPK) per completare le loro missioni.

Informazioni aggiuntive

Peso1.0 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DJI Phantom 4 Multispectral”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu