1. Shop
  2. DJI
  3. Zenmuse
  4. SERIE XT
  5. DJI Zenmuse XT2

DJI Zenmuse XT2

La Zenumse XT2 è una straordinaria termocamera DJI. Il suo design con un gimbal stabilizzato su 3 assi, fonde una camera termica FLIR Tau 2 da < 50mK@f/1.0 e un frame rate di 30 Hz ad una camera visibile a 4K con sensore 1./1.7 CMOS da 12 MP.

E’ in grado inoltre di convertire rapidamente i dati aerei in informazioni utili per moderare la perdita di tempo e di denaro.

La Zenmuse XT2 si monta sui droni DJI Matrice 200 e DJI Matrice 600.

 

Per ricevere maggiori informazioni
contattaci via mail info@dronianapoli.it
Categorie: , ,

Descrizione

DJI ZENMUSE XT2 – SPECIFICHE TECNICHE

DJI ZENMUSE XT2 – FAQ

Su quali droni può essere montata Zenmuse XT2?
Gli obiettivi delle due fotocamere di Zenmuse XT2 sono sostituibili?
Tra quanti tipi di fotocamera Zenmuse XT2 posso scegliere?
Come vengono memorizzati in dati su Zenmuse XT2? In che formato?
Che autonomia di volo hanno i droni della serie M200 e M600 Pro con installata una Zenmuse XT2?
In cosa è stata migliorata Zenmuse XT2 in confronto a XT?
A quale tipo di utilizzo è destinata Zenmuse XT2?
Dove posso acquistare la termocamera Zenmuse XT2?
Zenmuse XT2 è in grado di rilevare i punti di temperatura massima e minima contemporaneamente?
Come posso registrare video nei formati TIFF SEQ e SEQ?
Quali sono i vantaggi dei formati video SEQ e TIFF SEQ in confronto a MOV e MP4?
Quali app sono compatibili con Zenmuse X7?
È possibile montare un filtro per obiettivo sulla termocamera Zenmuse XT2?
Acquistando Zenmuse XT2 viene fornita anche una scheda microSD?
Cosa succede se il profilo del soggetto ripreso non è allineato con l’immagine termica?
Cos’è “RJPEG”?
Perché il contenuto delle immagini RJPEG di Zenmuse XT2 appare colorato mentre quello si XT1 è i bianco e nero?
Zenmuse XT2 può registrare video in formato 4K?
Quali fattori possono influire sull’accuratezza della temperatura rilevata?
Quanti modelli delle due fotocamere sono disponibili?
Quante frequenze operative presenta l’obiettivo termico di Zenmuse XT2?
Tutte le fotocamere Zenmuse XT2 hanno il rilevamento della temperatura locale?
Qual è il significato delle seguenti sigle nel codice modello di Zenmuse XT2?
Che differenza c’è tra le modalità High Gain e Low Gain?
Cos’é l’opzione “Side by Side” nelle impostazioni PIP?
Qual è la novità di XT2?
A cosa servono le opzioni basso, medio e alto del livello MSX?
Cos’é FFC?
Quali sono le nuove caratteristiche e funzioni di Zenmuse XT2?
Come si aggiorna il firmware di Zenmuse XT2?
Su quali droni può essere montata Zenmuse XT2?

XT2 può essere montata sui droni della serie M200 e anche su Matrice 600 Pro. Zenmuse XT2 non offrirà la possibilità di utilizzare funzioni intelligenti come Heat Track e Quick Track quando è installata su un drone Matrice 600 Pro.

Gli obiettivi delle due fotocamere di Zenmuse XT2 sono sostituibili?

Gli obiettivi della fotocamera ottica e della termocamera di XT2 non possono essere sostituiti. Si consiglia di contattare la nostra rete di rivenditori DJI Enterprise per valutare qual é l’ottica più adatta alle vostre necessità, prima dell’acquisto.

Tra quanti tipi di fotocamera Zenmuse XT2 posso scegliere?

Al momento, DJI offre 12 modelli differenti della fotocamera XT2, che si differenziano a seconda della dimensione dell’ottica montata, della risoluzione e della frequenza dei fotogrammi termici.

Come vengono memorizzati in dati su Zenmuse XT2? In che formato?

Grazie al design con doppio sensore, XT2 integra due slot per schede SD. Una salva formati foto e video standard, mentre l’altra è destinata ai dati delle immagini termiche, che memorizza i dati radiometrici completi dal sensore termico di FLIR, per renderli disponibili a diversi usi in post-produzione.

Puoi gestire il tipo di file salvato per ciascuna categoria nella sezione delle impostazioni della fotocamera nell’app DJI Pilot.

Che autonomia di volo hanno i droni della serie M200 e M600 Pro con installata una Zenmuse XT2?

Il tempo di volo verrà regolato in base a diversi fattori ambientali. Per assisterti nella stima del tempo di volo, abbiamo offerto figure di riferimento durante il volo in condizioni ottimali.

In cosa è stata migliorata Zenmuse XT2 in confronto a XT?

1. Oltre a MOV e MP4, XT2 ora offre formati video in TIFF SEQ e SEQ. Più libertà in post-produzione, e analisi della temperatura riportata nei video. 2. Con l’aggiunta di una fotocamera ottica, è ora possibile acquisire immagini visive e termiche allo stesso tempo. 3. In aggiunta, grazie alla doppia fotocamera, puoi anche sovrapporre le immagini visive sulle immagini termiche per visualizzarle insieme.

A quale tipo di utilizzo è destinata Zenmuse XT2?

Oltre al rilevamento geotermico, la protezione antincendio e l’ispezione forestale, Zenmuse XT2 può anche essere utilizzata per ispezioni elettriche, petrolifere e su gasdotti, così come anche per il monitoraggio di edifici ed altro.

Dove posso acquistare la termocamera Zenmuse XT2?

PER RICEVERE INFORMAZIONI PIU’ DETTAGLIATE: CHIAMARE DIRETTAMENTE AL +39 3896679410 OPPURE INVIARE UNA MAIL A info@dronianapoli.it

Zenmuse XT2 è in grado di rilevare i punti di temperatura massima e minima contemporaneamente?

Sì. Tutti i modelli XT2 sono in grado di rilevare i punti di temperatura massima e minima. XT2 è anche in grado di rilevare le temperature in ogni punto dello schermo, incluso gli allarmi di temperatura elevata.

Come posso registrare video nei formati TIFF SEQ e SEQ?

Per registrare video RAW in formato TIFF SEQ e SEQ, inserisci entrambe le schede microSD nelle slot, e i video RAW verranno salvati sulla scheda 2; in alternativa, puoi anche inserire la scheda microSD nella slot 1. Ricorda che XT2 supporta schede SD con memoria fino a 128GB e raggiunge un livello UHS-3 o superiore.

Quali sono i vantaggi dei formati video SEQ e TIFF SEQ in confronto a MOV e MP4?

Il formato SEQ (RAW) permette agli utenti di agire in post-produzione sui video, come per la regolazione del colore o la modifica dei fotogrammi.

Quali app sono compatibili con Zenmuse X7?

Al momento, Zenmuse XT2 può essere utilizzata solo tramite l’app DJI Pilot, installata sui droni della serie M200 e su M600.

È possibile montare un filtro per obiettivo sulla termocamera Zenmuse XT2?

No. L’obiettivo di Zenmuse XT2 è integrato nel modulo ottico e non supporta l’utilizzo di filtri aggiuntivi.

Acquistando Zenmuse XT2 viene fornita anche una scheda microSD?

Sì. Nella confezione sono incluse due microSD da 32GB.

Cosa succede se il profilo del soggetto ripreso non è allineato con l’immagine termica?

Puoi usare MSX Offset nell’app DJI Pilot per regolare l’allineamento.

Cos’è “RJPEG”?

Si tratta di un formato immagine esclusivo di FLIR. Contiene informazioni di temperatura in ciascun pixel e può essere analizzato mediante l’uso di FLIR Tools. Immagini RJPEG possono anche essere visualizzare ed elaborate come immagini JPEG.

Perché il contenuto delle immagini RJPEG di Zenmuse XT2 appare colorato mentre quello si XT1 è i bianco e nero?

XT2 ha un modulo di elaborazione più potente di XT1, dunque i colori e le immagini termiche preservano maggiori dettagli e una maggiore nitidezza nel mostrare temperature differenti.

Zenmuse XT2 può registrare video in formato 4K?

A differenza dell’obiettivo termico, l’obiettivo visivo supporta una registrazione video in 4K.

Quali fattori possono influire sull’accuratezza della temperatura rilevata?

1. Il riflesso degli oggetti su superfici metalliche restituisce un dato termico più basso di quella reale. 2. Anche la temperatura ambientale potrebbe influire sull’accuratezza del rilevamento termico. Sarà più bassa in presenza di cielo sereno, o più alta o con nuvole o freddo. 3. L’umidità e la temperatura dell’aria. 4.La densità dell’aria: la presenza di aria più densa comporta risultati meno accurati.

Quanti modelli delle due fotocamere sono disponibili?

Zenmuse XT2 dispone di obiettivi termici con lunghezza focale di 9 mm, 13 mm, 19 mm e 25 mm. Ognuno di essi è dotato di un’obiettivo ottico di 8 mm.

Quante frequenze operative presenta l’obiettivo termico di Zenmuse XT2?

Sono presenti due tipi di frequenze operative della lente: 9Hz e 30Hz.

Qual è il significato delle seguenti sigle nel codice modello di Zenmuse XT2?

Per aiutarti a capire le sigle, useremo il modello ZXT2A19SR come esempio: 1. ZXT2: si riferisce a Zenmuse XT2. 2. A: si riferisce a un’ottica con risoluzione 640*512. B: si riferisce a un’ottica con risoluzione 336*256. 3. 19: indica un obiettivo con lunghezza focale di 19mm. 4. S: indica un’ottica con frequenza operativa di 9 Hz. 5. R: si riferisce al rilevamento della temperatura locale.

Che differenza c’è tra le modalità High Gain e Low Gain?

Zenmuse XT2 sarà più sensibile alla differenza di temperatura in modalità High Gain (guadagno alto), ma può lavorare solo entro un intervallo di temperatura limitato. Il contrario avviene in modalità Low Gain (guadagno basso). In modalità High Gain: 1. L’intervallo di temperatura rilevabile con una risoluzione di 640*512 va da -25℃ a +135℃; 2. L’intervallo di temperatura rilevabile con una risoluzione di 336*256 va da -25℃ to +100℃; 2. Tutti gli obiettivi possono rilevare una temperatura tra -40℃ e +550℃.

Cos’é l’opzione “Side by Side” nelle impostazioni PIP?

Questa opzione permette al visualizzazione separata delle immagini riprese dalle fotocamere: le immagini termiche da un lato, e le immagini visive dall’altro. La visualizzazione termica manterrà le sue dimensioni originali, mentre la visualizzazione visiva verrà ridimensionata.

Qual è la novità di XT2?

È stata aggiunta la modalità Burst Shooting (ripresa a raffica).

A cosa servono le opzioni basso, medio e alto del livello MSX?

Si riferiscono a tre livelli diversi di nitidezza del profilo e della superficie di un oggetto. Quando il livello MSX è impostato su basso, il profilo dell’oggetto e la superficie appariranno meno visibili.

Cos’é FFC?

FFC significa Flat-Field Calibration. “Ripulisce” la scena ripresa per osservarne le variazioni di temperatura. L’FFC può venire spento nel menù impostazioni e attivato manualmente.

Quali sono le nuove caratteristiche e funzioni di Zenmuse XT2?

Heat Track: XT2 evidenzia il punto più caldo visualizzato nelle immagini streaming. Spotlight: con questa funzione, XT2 può seguire un obiettivo in base alla luce visibile. Funzione PIP: le immagini riprese sono suddivise in due sezioni (termica e visibile), o anche sovrapposte.

Come si aggiorna il firmware di Zenmuse XT2?

Puoi scaricare l’ultimo firmware XT2 dal sito ufficiale di DJI e salvarlo su una scheda microSD formattata. Inserisci la scheda microSD in una delle slot della fotocamera XT2, quindi monta la fotocamera su un drone M200 o M600. Accendi il drone per iniziare l’aggiornamento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DJI Zenmuse XT2”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu